Tel +39 328 8058000

La Certosa di San Lorenzo di Padula & Paestum

  • 8 Hours


Descrizione

si parte da napoli per raggiungere la Certosa di san Lorenzo, ci si impiega in macchina quasi 2 ore, durante il tragitto faremo una piacevole sosta in uno dei famosi caseifici, che i trovano tra Battipaglia ed Eboli, dove viene prodotta la squisita mozzarella di bufala,

arrivati alla, Certosa di San Lorenzo di Padula

E' la più grande certosa in Italia, nonché tra le più famose, ed è situata a Padula, in provincia di Salerno.
Fondato nel 1306, questo monastero ha il più grande chiostro del mondo (circa 12.000 m²) ed è contornato da 84 colonne. 
La parte principale è in stile barocco ed occupa una superficie di 51.500 m² su cui sono edificate oltre 320 stanze. Oggi la Certosa ospita il Museo archeologico provinciale della Lucania occidentale, che raccoglie una collezione di reperti provenienti dagli scavi delle necropoli di Sala Consilina e Padula, qui faremo una sosta di di circa 23 ore

ci fermiamo per pranzo, in un ristorante tipico della zona, per assagiare pietanze tipiche della tradizione Lucana, dopo di che si parte alla volta di Paestum

Paestum
Uno dei più importanti complessi monumentali della Magna Grecia, chiamato dai fondatori Poseidonia in onore di Poseidone, ma devotissimo a Era e Atena.
Paestum si trovano innumerevoli reperti e manufatti decorativi, molti dei quali custoditi presso il Museo Archeologico Nazionale. Di immensa bellezza sono i tre templi di ordine dorico giunti in ottime condizioni, tanto da essere considerati esempi unici dell'architettura magno-greca: il Tempio di Nettuno (530 a.C.) in realtà dedicato ad Hera e costruito in arenaria, è il più grande tra i templi di Paestum; il Tempio di Athena (500 a.C.), noto anche come Tempio di Cerere; la Basilica (540 a.c.) che è in realtà un tempio dedicato ad Hera.

dopo la visita di Paestum, che dura circa 23 ore si ritorna a Napoli.